Cub: Svolta positiva della vertenza precari - Agenti Tecnici Esattori C.A.S. da "il soldo" on-line

 

da "http://www.ilnuovosoldo.ir/cronaca"


Si è svolto ieri 22 gennaio 2009
l'incontro presso la il Comitato
Regionale per il Lavoro predisposto dalla Presidenza della Regione
Siciliana, con la presenza dei responsabili del Comitato dei Precari,
della Cub Trasporti, la Presidenza del Consorzio Autostrade Siciliane
(C.A.S.) e il Presidente dell'ufficio U.P.L.M.O. con all'ordine dei
lavori "Problematiche dei lavoratori stagionali del C.A.S.".
Sono state rappresentate e affrontate tutte le difficoltà e il dramma di
vita di chi presso il Consorzio Autostrade Siciliane ha svolto e
continua a svolgere la propria attività da Agente Tecnico Esattore
(casellante) da oltre venti anni. La discussione si è sviluppata sulla
volontà dei responsabili del C.A.S. di assumere impegno circa la
stabilizzazione di tutto il personale Precario, ormai già preistorico
insistente nel C.A.S.
Le risposte della Presidente del Consorzio Autostrade Siciliane Dott.ssa
Patrizia Valenti segnano una parziale apprezzabile svolta della vertenza
in atto la quale, se pur subordinata all'approvazione di un Piano
Industriale ancora in via di definizione ed alla determinazione,
attraverso la nuova pianta organica, dell'effettivo fabbisogno, in
termini numerici, delle maestranze, allo stato è stata comunque
affermata la volontà di assorbire tutto il personale precario fino ad
esaurimento, in arco di tempo da meglio definire e comunque non
superiore ai cinque anni.
Su tale principio anche il responsabile delegato dalla Presidenza della
Regione dr. Salvatore Cianciolo nonché il Presidente dell'ufficio
U.P.L.M.O. hanno affermato la volontà di contribuire, per quanto di loro
pertinenza, ai lavori necessari per il raggiungimento dell'intesa
collegiamente individuata.
A fronte di ciò le parti hanno ritenuto, previa formulazione di un
verbale d'intesa che ne determini il percorso, di aggiornare i lavori a
brevissimo termine. Pertanto la Cub Trasporti e i responsabili del
Comitato dei Precari rappresenteranno l'esito dell'incontro di Palermo
all'assembla permanente, la quale ne determinerà la consequenziale
valutazione.

23 gennaio 2009

Coordinamento Cub Trasporti Sicilia

da"http://www.ilnuovosoldo.ir/cronaca"

 

 

FaceBook