METALMECCANICI: CONTRATTO, PRESIDIO FLMUNITI-CUB A MILANO
 
   (ANSA) - MILANO, 9 LUG - Un presidio e' stato attuato dalla Flmuniti-Cub, questa mattina davanti alla sede di Assolombarda in via Pantano a Milano, per la lotta per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici nel giorno del secondo incontro per le trattative fra sindacati e datori di lavoro a Roma.
  La Flmuniti-Cub manifesta contro ''la pretesa padronale di decidere con chi trattare, cioe' Cgil, Cisl e Uil'' e per ''un contratto vero che preveda salari di livello europeo, lavoro stabile, piu' diritti e dignita' e meno orario''.   ''Chiediamo almeno 260 euro lordi al mese di aumento - ha spiegato Piergiorgio Tiboni, segretario nazionale della Flmuniti e il superamento di tutte le forme di lavoro precario. I lavoratori hanno visto in questi anni ridursi sensibilmente le retribuzioni grazie ai contratti nati dalla concertazione. E' ora di cambiare registro''  (ANSA).

 

PRENDI IL TESTO COMPLETO DELLE PROPOSTE della FLMUniti-Cub PER IL RINNOVO DEL C.C.N.L.  METALMECCANICI

 

FaceBook