14 aprile 2018: si è tenuta stamani a partire dalle h  5,30 la manifestazione sindacale  promossa dal  Comitato di sostegno a Luciano  Luca Pasetti  davanti al supermercato simbolo dell'apertura 24h/7 in viale Famagosta 16 - Milano. Nel nostro video   Luciano  Luca Pasetti ci spiega perche è stato licenziato unitamente ad altri lavoratori della grande distribuzione sindacalizzati (Ikea). Manifestazione promossa   per il reintegro al posto di lavoro 

 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Assemblea lavoratori/trici nel piazzale Carrefour. L'assemblea ha deciso di aggiornarsi domani 15 aprile   ore 10 presso la sede Carc in via Faenza 12/7 a Milano.   La mobilitazione proseguira con banchetti per raccolta firme a sostegno ad altre iniziative/presidi sindacali

 

 

Comunicato sul licenziamento  della CUB Nazionale

Luciano per un delegato attivo ed impavido come te ricevere una contestazione disciplinare o licenziamento provocatorio ed immotivato è forse una medaglia al valore nel tuo percorso sindacale ultradecennale. Un rischio che si somma quotidianamente ad insidie e difficolta del mondo del lavoro oggi precario, instabile e barcollante

Certo hai energie fisiche e psicologiche per affrontare la disavventura, l'allontanamento dal posto di lavoro, il disbrigo di carte e bolli per impugnare l'ingiusto provvedimento arrivato dopo 32 anni di lavoro nella grande distribuzione. Anche altri delegati del Commercio hanno subito torti analoghi negli scorsi mesi ed ora con un “trappolone” Carrefour GS cerca di intimidirti ed allontanare anche te!

Luciano dobbiamo prenderti ad esampio ed unirci per protestare contro l'improvvisa espulsione dall'Azienda e tutelare la nostra dignità di lavoratori/trici e delegati assieme ai tuoi diritti.

Sull'insegna del negozio dove sgobbi quotidianamente il ritornello dei padroni “24H/7” già per illustrare la filosofia dell'ambiente: flessibili e disponibili 24h 7 giorni a lavorare, comprare, consumare, ubbidire, scodinzolare dietro a Clienti che, posseduti dal nuovo principio cliente-al-centro-del-mondo, hanno imparato ad essere arroganti come i padroni

Per tornare agli ultimi slogan del nostro Sindacato basta precarieta e sfruttamento: oltre alla lotta per la sicurezza sul posto di lavoro e le liberta sindacali dobbiamo ribadire come stai facendo tu che la dignità e la garanzia del posto di lavoro va difesa !

Grazie Luciano Luca per la solidarietà e sollecitudine che hai sempre dimostrato nelle nostre manifestazioni. Delegato ed attivista sindacale di relta di base (SGB), sempre presente nelle piazze e nei cortei assistito dalla tua collezione di megafoni, volantini ed ultimamente dal canale tecnonogico youtube

Dopo averti sentito imprecare contro ingiustizie e padroni delle ferriere di tutto il mondo ora tocca a noi trovare il fiato e l'energia per difenderti dalla meschina aggresione padronale. Ora dobbiamo essere presenti e lottare per te ed unirci al coro GIU LE MANI DA LUCIANO! IMMEDIATO REINTEGRO. Cercheremo di esserne all'altezza

CUB Nazionale. Milano, 11 aprile 2018

 

scarica o leggi sul telefonino il volantino 

 

 

 

 

 

FaceBook