CUB Sanità - Torino - SABATO 1 DICEMBRE ALLE 9 PRESIDIO A SOSTEGNO DELL'OSPEDALE VALDESE VIA SILVIO PELLICO 19. I governi, anziché punire banche e speculatori, bastonano i cittadini per far arrivare al mondo bancariofinanziario migliaia di miliardi tramite gli interessi sul debito


SABATO 1 DICEMBRE ALLE 9

PRESIDIO A SOSTEGNO DELL'OSPEDALE VALDESE
VIA SILVIO PELLICO 19 TORINO



La speculazione finanziaria ha innescato la crisi economica che stiamo vivendo. I governi, anziché punire banche e speculatori, bastonano i cittadini per far arrivare al mondo bancariofinanziario migliaia di miliardi tramite gli interessi sul debito. In Italia è peggio che negli altri paesi “ricchi”, da noi l’evasione, la speculazione e la corruzione sono molto più gravi e più pesanti.

Tutti assieme, da Monti a Marchionne a Cota e Fassino sono uniti in una idea sola:

prendiamo i soldi nelle tasche di chi lavora.

Aumentano le tasse (vedi l’Imu), aumenta l’IVA, aumentano i prezzi (vedi la benzina), così non abbiamo più soldi, non possiamo pagare e quindi entrano in crisi il commercio e l’industria e tutto va peggio, IN OGNI FAMIGLIA ORMAI C’E’ UN DISOCCUPATO O UN CASSAINTEGRATO.

Anche i servizi sociali e la sanità sono massacrati. I disabili, gli anziani, i bambini, hanno meno servizi e più costosi. Le cooperative sociali stanno riducendo il personale perché IL COMUNE HA DATO ORDINE AGLI ASSISTENTI SOCIALI DI QUARTIERE DI RIDURRE GLI AIUTI ALLE PERSONE se non in casi estremi.
I lavoratori del welfare, dipendenti pubblici e delle cooperative, cercano di fare del loro meglio per garantire una buona assistenza alle persone in difficoltà. Ma oggi l’unica cosa che conta sono i soldi. COSÌ SI STANNO PERDENDO POSTI DI LAVORO E SOLIDARIETÀ con chi sta peggio.
La Regione non è da meno chiude ospedali storicamente fondamentali per la collettività e sta mettendo in opera un grande piano di dismissioni che consegnerà in misura crescente la sanità pubblica ai privati.

Già a partire dal 31 dicembre l’Ospedale Valdese chiuderà gran parte delle sue attività in vista della prossima morte finale e della vendita degli immobili – siti nel quartiere di San Salvario - a qualche speculatore edilizio, che di sicuro sarà come al solito un amico degli amici...
Ma non è ammissibile nessuna speculazione sulla salute delle persone… LA SALUTE PRIMA DI TUTTO!!

L’Ospedale Valdese è stato sempre un’avanguardia di una idea moderna del rapporto tra ospedale e cittadino/ammalato: l'umanizzazione della medicina di cui si sente tanto parlare ma che resta una dichiarazione di principio, perché si preferisce dare i soldi alle case farmaceutiche ed agli amici…


LA CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE:
Sostiene la lotta dei medici, degli infermieri e di tutto il personale contro lo smantellamento del Valdese.


Invita i cittadini di tutta Torino ad appoggiare attivamente questa lotta.
Sollecita tutti i lavoratori del sociale e della sanità, dipendenti pubblici, delle cooperative, del privato a sostenere la lotta dei lavoratori del Valdese.


Confederazione Unitaria di Base
Corso Marconi 34 Torino - telefax 011655897
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.cubpiemonte.org

 

FaceBook