La Cub esprime solidarietà al giovane Cyril, in coma dopo gli incidenti di Parigi sabato 18 marzo, e al sindacato Sud-PTT, e protesta contro la repressione poliziesca, denunciando l’uso aggressivo delle forze dell’ordine nelle manifestazioni democratiche. Comunicato Stampa: Solidarietà a CYRIL

La Cub esprime solidarietà al giovane Cyril, in coma dopo gli incidenti di Parigi sabato 18 marzo, e al sindacato Sud-PTT, e protesta contro la repressione poliziesca, denunciando l’uso aggressivo delle forze dell’ordine nelle manifestazioni democratiche.
Il militante Cyril è in coma da sabato scorso.
La lotta degli studenti, dei giovani, dei lavoratori contro la precarietà deve essere sempre più al centro delle battaglie del sindacalismo alternativo e di base a livello europeo.
Il CPE (Contratto di Primo Impiego) va ritirato.
La costruzione di un futuro migliore per i giovani e per la societàà passa attraverso il superamento della precarietà e degli istituti legali e contrattuali che la determinano.
La CUB rilancia la necessità di iniziative in Italia per la costruzione di un ampio movimento che attraversi anche il 2006 con la giornata della Euro Mayday, sempre più partecipata e diffusa in tutte le capitali europee e chiediamo la depenalizzazione dei reati per motivi sociali.

Milano, 23 marzo 2006

=========================================================================

Da: Helene Adam
Data: Tue, 28 Mar 2006 09:41:19 +0200
A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A nos camarades de la CUB

Merci beaucoup pour votre chaleureuse solidarité
Sincères salutations
Pour la fédération SUD PTT
Hélène ADAM
FaceBook