Presso l’ASST Gaetano Pini/CTO, il prossimo 1° febbraio, subentrerà nella gestione dei servizi di pulizia, che riguarda un centinaio circa di dipendenti, l’azienda Markas srl.

Non abbiamo ancora informazioni certe circa la volontà o meno dell’azienda di mantenere le condizioni economiche e normative dei lavoratori. Ci è già stato comunicato, però, che il nostro sindacato, che è il più rappresentativo tra i lavoratori, verrà escluso dalle future trattative per il cambio d’appalto, a cui invece sono state convocate organizzazioni che non hanno neanche un iscritto.

Perché questa esclusione? Forse perché è risaputo che non accetteremo nessun tipo di taglio al salario e ai diritti acquisiti!?
Oggi quindi ci mobilitiamo per la democrazia nei luoghi di lavoro: sono i lavoratori a dover scegliere le delegazioni sindacali trattanti!

Oggi ci mobilitiamo per il diritto ad un lavoro e un reddito dignitoso! Non accetteremo nessun peggioramento delle condizioni di lavoro!

Per questo abbiamo già attivato le procedure di legge per dichiarare lo stato d’agitazione e la convocazione da parte della Prefettura di Milano.

VENERDì 10 GENNAIO 2020
Presidio presso l’ospedale Gaetano Pini
Ore 09.30 – Via Gaetano Pini (Milano)

Milano, 10.01.2020

Scarica volantino in pdf

Federazione Lavoratori Agro-Industria Commercio e Affini Uniti
Confederazione Unitaria di Base
Sede Nazionale: Milano - V.le Lombardia, 20 - Tel. 02/70631804 - 70634875 Fax 02/70602409
Facebook: Flaica – CUB e mail:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   www.cub.it

FaceBook