Inizia bene l'anno 2019. Mercoledì 16 gennaio, prende avvio il processo contro 26 braccianti, attivisti, militanti e sindacalisti accusati di aver procurato nell'anno 2012, durante gli scioperi, danni morali e materiali, ai due padroni dell'azienda agricola Lazzaro Bruno e Mauro di Castelnuovo Scrivia che, dopo averli sfruttati, licenziati, non pagati, li hanno pure denunciati chiedendo loro un risarcimento danni di 1.533.635 euro!


Una vicenda incredibile, messa sotto silenziatore dai media e dalla politica che conta


Chiediamo a tutti i solidali di essere presenti al Presidio e didimostrare così, concretamente, di stare dalla parte degli sfruttati e degli oppressi.

Al termine dell'udienza, gli avvocati e i lavoratori denunciati terranno una conferenza stampa davanti al Tribunale

PRIMA GLI SFRUTTATI! CHI TOCCA UNO, TOCCA TUTTI!

Puoi sostenere la Cassa di Resistenza del Presidio Permanente di Castelnuovo Scrivia, facendo un versamento sul conto
postapay n° 4023 6006 6943 9400 direttamente in posta o presso un tabaccaio (occorre esibire un documento d'identità e il codice fiscale di chi versa oltre quello su cui versare ossia LVRNTN49M22H694A).


Gennaio 2019 - PRESIDIO PERMANENTE DI CASTELNUOVO SCRIVIA

Scarica comunicato in pdf 

FaceBook