Circa 60 lavoratori, precedentemente divisi in quattro società, dal 01.11.2018 passeranno alle dipendenze dell’azienda General Service srl. Il passaggio avverrà alle condizioni precedenti, mantenendo voci retributive, livelli e parametri orari. 

Nel verbale di accordo sindacale sono stati ulteriormente ratificati due punti:

- Non verrà chiesto ai lavoratori di sottoscrivere clausole orarie flessibili.


- Verrà mantenuto l’articolo 18 per tutti i dipendenti attualmente presenti, indipendentemente dalla loro data di assunzione.

Si tratta di un importante risultato in un settore, quello degli appalti, che si caratterizza per elevatissime e diffuse condizioni di sfruttamento. Non solo perché viene usato per fare cassa, con tagli ai salari e peggioramenti delle condizioni di lavoro; ma anche perché i lavoratori vivono una condizione di costante sottomissione con contratti part-time e stipendi da fame, clausole flessibili e il ricatto del lavoro supplementare autorizzato solo per chi tiene la testa bassa.

Con la CUB è possibile organizzare la difesa e il miglioramento dei tuoi diritti!!

Costruiamo insieme il Sindacato di Classe… Passa alla FlaicaUniti – CUB!

Milano, 29.10.2018

 

Federazione Lavoratori Agro-Industria Commercio e Affini Uniti Confederazione Unitaria di Base Milano
- V.le Lombardia, 20 - Tel. 02/70631804 - 70634875 Fax 02/70602409 Facebook:
Flaica – CUB e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.cub.it

Scarica il comunicato in pdf 

FaceBook