Siamo contenti che, finalmente, anche CGIL – CISL – UIL si siano fatti vedere nell'appalto gestito dalla società Team Service nell'Ospedale di Magenta. Non basta fare qualche tessera e millantare poteri sovrannaturali: il sindacato deve anche essere presente!

Peccato però che, gran parte dei temi trattati nell'incontro del 18.05.2018, corredato da un solenne verbale - per ricordare a tutti che solo con loro le aziende DEVONO firmare accordi - , erano già stati oggetto di incontro in varie trattative con la FlaicaUniti – CUB e in gran parte anche risolti.
Così è il caso del problema della mancanza di pannetti e divise, delle lavatrici rotte e della timbratrice: non a caso l'azienda non ha fatto altro che comunicare ciò che già sapevano tutti.
Resta il fatto, inoltre, che nonostante "i firmatari del contratto nazionale" si vogliano arrogare il monopolio della rappresentanza sindacale rimangono due problemi di fondo:

innanzitutto è la nostra organizzazione sindacale ad essere la più rappresentativa per numero di iscritti (e altre disdette ai "confederali" seguiranno nei prossimi giorni).

Secondo:
come riconosciuto dalla più recente giurisprudenza, in attuazione dell'art. 19 dello Statuto dei Lavoratori e dalla sentenza n° 231/2013 della Corte Costituzionale, l'esclusione dalle trattative di un sindacato "significativamente rappresentativo" per numero di iscritti è una condotta ANTISINDACALE sanzionabile con un "articolo 28" davanti alla Magistratura del Lavoro!

Il tentativo di vincolare il consolidamento degli orari di lavoro solo nei casi in cui la richiesta provenga da loro 3 e, quindi, "se le lavoratrici non si iscrivono a noi non avranno consolidamenti", è un atto chiaramente ritorsivo e discriminatorio!
Le lavoratrici (iscritte a tutti i sindacati e non) che si sono presentate all'incontro del 18 Giugno tra "confederali", azienda e direzione ospedaliera, sono state cacciate dalle organizzazioni sindacali presenti. E' questo che deve fare un sindacato? Cacciare i lavoratori ed anche quei suoi delegati che chiedono unità, democrazia e trasparenza?

Ormai crediamo sia chiaro a tutti chi sta dalla parte del torto...
SE CREDI CHE IL SINDACATO DEBBA DIFENDERE I TUOI DIRITTI E RISPONDERE SOLO E SOLTANTO ALLA VOLONTA' DEI LAVORATORI... PASSA DALLA TUA PARTE, PASSA ALLA FLAICAUNITI – CUB!

Magenta, 20.06.2018

Federazione Lavoratori Agro – Industria Commercio e Affini Uniti
Confederazione Unitaria di Base
Magenta - via Garibaldi 43 - tel. 02/97291774 fax 02/97291258
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Scarica il volantino in pdf

FaceBook