I DIRITTI CONQUISTATI CON ANNI DI LOTTE NON SI TOCCANO! Dopo aver provato a dichiarare decadute le Rappresentanze Sindacali (RSU) legittimamente elette dai lavoratori dei negozi di Olgiate Olona (VA) e Saronno (VA) passate alla CUB; e dopo essersi vista rigettare dal Giudice del Lavoro i successivi reclami, Esselunga, ha proseguito nella sua azione di ostacolo, negando lo svolgimento delle assemblee sindacali nel negozio di Olgiate Olona indette dalle RSU iscritte alla Flaica Uniti– CUB.
Per impedire questo comportamento padronale inaccettabile si è provveduto a presentare ricorso al Tribunale del Lavoro di Busto A. e nei giorni scorsi il Giudice Dr.ssa Fumagalli, sciogliendo la riserva, ha dato nuovamente ragione alle rappresentati dei lavoratori, ORDINANDO a Esselunga di cessare la condotta antisindacale, consentendo lo svolgimento delle assemblee sindacali richieste anche singolarmente dai componenti delle RSU!
Lavoratrice, Lavoratore, l’importante ed ennesimo risultato ottenuto con l’accoglimento del ricorso contro Esselunga è un ulteriore elemento per i diritti e la democrazia su luogo di lavoro ma non è sufficiente per respingere i disegni padronali.
E’ necessaria ora più che mai la mobilitazione per:
NO ALL’ACCORDO DEL 22 GENNAIO 2016 SULLE DOMENICHE!
AUMENTARE I SALARI , SALVAGUARDARE L’OCCUPAZIONE E RIDURRE L’ORARIO DI LAVORO.
NO AL LAVORO DOMENICALE NELLA GRANDE DISTRIBUZIONE!
ABOLIRE IL JOBS ACT E RIPRISTINO DELL’ART. 18 DELLO STATUTO DEI LAVORATORI.
IL DIRITTO DI SCIOPERO NON SI TOCCA! RISTABILIAMO LA DEMOCRAZIA NEI LUOGHI DI LAVORO

Flaica Uniti-CUB Varese
– via Pasubio, 8 - Gallarate
Tel 0331/076413 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Share this post
FaceBook