Il 19.05.2015 la delegazione della FlaicaUniti-Cub ha incontrato la Direzione Auchan per proseguire l'esame congiunto della procedura di mobilità aperta dall'azienda che interessa 1.426 lavoratori, su tutto il territorio nazionale.



La FlaicaUniti-Cub ha respinto con forza la procedura aziendale ed ha ribadito la possibilità di risolvere il problema ricorrendo ai contratti di solidarietà, alla mobilità interaziendale su base volontaria ed alle eventuali dimissioni volontarie incentivate.

Con queste misure si può e si deve risolvere il problema posto dall'azienda, ribadendo il fatto che le carenze organizzative aziendali non possono essere scaricate sui lavoratori, come si sta tentando di fare, ne si può accettare la politica di taglio dei salari (vedi quattordicesima) in cambio del magico ritiro dei licenziamenti.

La FLAICA UNITI CUB non accetta questi ricatti ed invita i lavoratori a mobilitarsi per difendere le loro condizioni di vita e di lavoro diffidando anche delle sirene di Cgil Cisl Uil che sono pronte a firmare gli accordi che Auchan proporrà alla fine del percorso.


Partecipa alle iniziative di lotta e di mobilitazione della FlaicaUniti CUB che si stanno organizzando a livello territoriale.

 

Milano 21.05.2015

Federazione Lavoratori Agro-Industria Commercio e Affini Uniti
Confederazione Unitaria di Base
20131 Milano - V.le Lombardia, 20 - Tel. 02/70631804 - 70634875 Fax 02/70602409
e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 


Share this post
FaceBook