RISPOSTA DELLA CUB Trasporti e Comunicato a tutti i lavoratori e strutture sindacali per dare seguito di informazione.

 

 

Milano,  13 novembre 2014

Comunicato a tutti i lavoratori e strutture sindacali per dare seguito di informazione.

La Commissione di Garanzia sullo sciopero è intervenuta tre volte sulla dichiarazione dello Sciopero Generale in ambito del Trasporto, l'ultima di stamani.
Si rende noto che la dichiarazione di sciopero ha subito le seguenti modifiche:

1) A seguito delle inondazioni e degli eventi franosi liguri il TPL della provincia di Genova è stato escluso dall'astensione lavorativa, in parziale accoglimento delle indicazioni della Commissione di Garanzia, chiarendo tuttavia che il dissesto idrogeologico del nostro paese e l’opportunità occupazionale e di crescita economica che deriverebbe dall’investimento sul recupero dello stesso, sono uno dei punti qualificanti del nostro sciopero generale.
Quindi nulla è stato modificato per lo sciopero in ambito ferroviario.

2) Non si applica l'ora di cuscinetto 'ante' per l'orario di lavoro del personale mobile ferroviario, pertanto chiunque abbia una prestazione che comincia prima dell'inizio dello sciopero (0.01) è tenuto in ogni caso a presentarsi a lavoro fino all'ora di inizio dell'astensione. Tale intervento della Commissione è motivo di forte critica da parte nostra ma, stante l'imminenza dello sciopero, le iniziative di contrasto sono state rimandate a tempi successivi per non esporre i lavoratori a contestazioni.

il Coordinatore Nazionale CUB Trasporti
              
Claudio Signore

 

 

********************************************************************************


Milano,  13 novembre 2014

Commissione di Garanzia Sciopero, fax 0694539680
P.C.    Gruppo FSI Spa 0670602409
Trenitalia SpA fax 0644106300
RFI Spa fax 0644104658
Trenord Srl fax 0272011111
NTV Spa fax 0642299270
Serfer Srl fax 0104206615


Oggetto:  Nota Commissione di Garanzia Sciopero 1903/14 prot.0017087/TF del 13.11.2014

In riferimento Vs. nota odierna questa Organizzazione Sindacale fa presente quanto segue:

1) L'ora di cuscinetto 'ante' esiste da sempre nelle norme tecniche in applicazione degli accordi di autoregolamentazione del trasporto ferroviario e non ha mai destato le obiezioni di codesta Commissione.
2) L'ora di cuscinetto 'ante' rientra nella forma di pattuizione tra le parti sociali e non attiene le ricadute sull'utenza in quanto, appunto, nota alle aziende che vi possono eventualmente ottemperare con personale comandato/non scioperante.
3) L'ora di cuscinetto 'ante' non estende l'orario proclamato per lo sciopero, ma lo articola adeguando specifiche esigenze.
4) L'ora di cuscinetto 'ante' è una forma di scambio con reciproche utilità fra le parti sociali. Essa infatti corrisponde alla concessione dell'ora di cuscinetto 'post' (treni portati a termine corsa se arrivo a destino entro un'ora dall'inizio dell'astensione), questa sì mirata a contenere eventuali disagi dell'utenza. Nel caso di un intervento di codesta Commissione ad eliminazione dell'una considereremo abolito anche l'obbligo sindacale all'altra.
5) Si chiede pertanto un incontro chiarificatore sulla questione, già gravata di una produzione regolamentare complessa ed appesantita, al fine di poter dare indicazioni nette, chiare e reciprocamente inequivocabili tanto ai lavoratori che all'utenza.
6) Nell'occasione contingente a ridosso dell'astensione lavorativa e con la celerità possibile, questa OS ha provveduto e sta provvedendo a diramare una nota di modifica delle norme tecniche di attuazione dello sciopero, pur nella valutazione di una non corretta limitazione imposta e nell'evidenza di un aggravio normativo che finisce per essere nient'altro che un deterrente alla libera espressione del diritto costituzionale di sciopero.

Il Coordinatore Nazionale CUB Trasporti                
Claudio Signore

Confederazione Unitaria di Base Trasporti
Viale Lombardia 20 Milano - tel. 0270631804 fax 0270602409
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.cub.it - www.cubvideo.it

 

 

 




 

 

Share this post
FaceBook