Questa mattina all'alba  i lavoratori dei magazzini Unes di Vimodrone, Segrate e Truccazzano sono scesi in sciopero contro un cambio d'appalto in cui si prospetta l'assunzione dei lavoratori non come dipendenti subordinati, ma come soci.

Ciò significherebbe perdere diritti e salario, a partire dalla malattia non più retribuita al 100%.
La CUB Trasporti chiede il mantenimento di tutte le condizioni normative ed economiche precedenti, tra cui la piena applicazione del CCNL Logistica, e la partecipazione alle trattative per il cambio d'appalto anche della CUB Trasporti, sindacato significativamente rappresentativo nel magazzino.
Grazie allo sciopero i lavoratori hanno conquistato il diritto alla trattativa, che si terrà nella sede del sindacato martedì 29 gennaio dalle ore 10,30.

Vimodeone 28 gennaio 2019
CUB Trasporti - Settore Logistica
Vimodrone (MI) - Via Gramsci, 33 Tel. 02/95341107 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

28 gennaio 2019: foto dal presidio magazzini Unes di Vimodrone, Segrate e Truccazzano

FaceBook