PER UN TRASPORTO DAVVERO PUBBLICO E UNIVERSALE - CUB Trasporti parteciperà al presidio del 15 dicembre 2017 alla fermata della metro 3 (gialla) San Donato assieme ai cittadini che protestano contro la soppressione di molti servizi di Trasporto Pubblico dovuti ai tagli ai trasferimenti e alla mala gestione di Autoguidovie.

I Cittadini di Paullo, ad esempio, si sono visti sopprimere le corse dei Bus la domenica e ciò sta provocando forti disagi soprattutto a coloro che, non hanno altro mezzo di trasporto e lavorano nei servizi e nel commercio, per i quali la domenica è giorno lavorativo.
I Cittadini, provocatoriamente, chiedono la restituzione di un settimo del costo dell’abbonamento che prevedrebbe un servizio sette giorni su sette.
Un altro esempio di come un’azienda privata intende gestire il Trasporto Pubblico Locale rendendolo razionale al profitto e non razionale ai bisogni concreti dei cittadini e quando non “conveniente” taglia le corse incurante dei diritti di tutti.
Nessun profitto è possibile ricavare dai biglietti dei cittadini di Paullo ed è per questo che il Trasporto deve rimanere di proprietà e gestione pubblica, finanziato dalla collettività attraverso la fiscalità generale.
Sempre più cittadini si organizzano e manifestano pretendendo il rispetto del diritto al trasporto pubblico, sbandierato dalle istituzioni e dalla politica solo in occasione di sciopero.
Anche a Milano il “Comitato ATM Pubblica” da mesi si batte contro l’imminente gara d’appalto che privatizzerà il servizio pubblico e contro il rischio che certe pratiche definite “razionalizzazione” taglino in futuro il servizio cittadino.
CUB Trasporti è con tutti i comitati ed i cittadini che, come noi, si battono quotidianamente per un Servizio di Trasporto di proprietà e gestione pubblica, efficiente, sicuro, economico e universale.

Milano, 6 dicembre 2017


Confederazione Unitaria di Base Trasporti
Sede Nazionale: V.le Lombardia, 20 Milano - tel. 0270631804 fax 0270602409
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.cub.it



FaceBook