Oggetto: misure di prevenzione e sicurezza relative all’emergenza COVID-19 coronavirus.

 

 

 

Spett.le VODAFONE SPA
Alla Direzione Aziendale
Via Campi Flegrei n°39
80078 Pozzuoli (NA)
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Prot. 2605/20
Oggetto: misure di prevenzione e sicurezza relative all’emergenza coronavirus.
Con la presente siamo a chiedervi, anche in virtù dei “Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri che si stanno susseguendo da inizio marzo (Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.)”, di adottare tutte e le migliori precauzioni possibili al fine di contenere il dilagare del contagio da Covid-19, oltre garantire la diretta tutela della salute di tutti i Lavoratori impiegati nella vostra azienda.
A tal fine,
CHIEDIAMO FORMALMENTE A VODAFONE di adottare IMMEDIATAMENTE e senza più indugi tutte le misure che consentano di limitare solo ALL’INDISPENSABILE la presenza dei Dipendenti nel luogo di lavoro. Quindi:
1) TUTTI i Lavoratori addetti ad attività che possono essere svolte da remoto, in teleconferenza, in smart working, che siano svolte secondo queste modalità di lavoro agile.
2) TUTTI i Lavoratori addetti ad attività che, invece, possono svolgersi solo presso i locali aziendali, o a quelle che senza il colpevole ritardo organizzativo potevano usufruire della modalità di lavoro agile, salvo le attività STRETTAMENTE NECESSARIE a garantire l’erogazione di servizio essenziale, che siano posti in ESONERO con permessi Aziendali pienamente retribuiti! Ricordiamo che istituti quali soprattutto le Ferie (ma anche i ROL) servono al recupero psico-fisico, e riteniamo che terminato questo periodo di emergenza ce ne sarà una grande esigenza di tale ristoro, non è dunque pensabile l’utilizzo di tali istituti per far fronte all’emergenza!
3) Per TUTTI i restanti colleghi addetti ad attività che non possono interrompersi e che devono svolgersi necessariamente presso i locali aziendali, che Vodafone adotti misure precauzionali anche oltre quelle imposte dai Decreti Ministeriali.
- Che sia più intensa e più continua la sanificazione dei locali. Che si doti di mascherine e guanti in lattice ogni dipendente.
- Che ci sia attenzione affinché non si resti mai sprovvisti dei gel disinfettanti.
- Che si predispongano distanze tra i Lavoratori significativamente maggiori a quelle minime previste.
- Che siano distribuite mascherine e guanti in lattice a tutti i dipendenti.

Portiamo a conoscenza di codesta Spettabile Società, inoltre, la gestione DRAMMATICAMENTE DISCRIMINATORIA che si sta consumando presso la Sede di Vodafone Pozzuoli in provincia di Napoli (sede posta all’interno del Comprensorio Olivetti in cui è presente anche la società Wind, che tra i suoi dipendenti ha accertato un caso di contagio da Covid-19; giova ricordare che il Comprensorio Olivetti presenta molte aree di uso comune alle varie aziende in esso presente, come supermercato, mensa, bar, tabacchi, ed altre attività).
Nel fabbricato 70 al piano terra vi sono, tra le altre, attività non telefoniche come: Credit Analist; Amministrazione Vendite; Provisioning.
Di queste, l’attività che richiede una più elevata attenzione in termini di garanzia e tutela sul trattamento di dati sensibili dei Clienti, è quella di Analisi del Credito.
Ebbene, mentre per tali colleghi Vodafone ha messo a punto tutte le procedure tecniche per consentire ai Lavoratori addetti a questa attività il proprio lavoro in smart working, garantendo al tempo stesso la massima tutela dei dati sensibili da essi trattati (e per tale gestione non possiamo che felicitarcene e congratularci), per gli altri colleghi che risiedono nella stessa identica area di lavoro, svolgendo attività che necessitano di trattare meno dati sensibili (sia in termini di qualità che quantità), non è stata riservata la stessa gestione precauzionale nonostante ve ne fossero tutte le possibilità per i motivi sopra descritti.
Chiediamo, quindi, immediato intervento da parte di Vodafone per esonerare tali Lavoratori dal continuare a recarsi presso i locali aziendali.
Distinti saluti.

Per la Segreteria Provinciale
AMENDOLA MARCELO

FLMUniti-CUB NAPOLI
SEGRETERIA REGIONALE
NAPOLI Via Carriera Grande 32 3p. tel-fax 0815543314 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
SEGRETERIE PROVINCIALI
Sorrento (NA) Via Sant'aAntonino 18 tel-fax 0818071864 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Grottaminarada (AV) Via Pioppi 70 tel-fax 0825445549 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Teverola (CE) Via Campanello 25 tel-fax 0815034271 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
BENEVENTO Via G.Vitelli 90 tel-fax 0825445549 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..
Fisciano (SA) strada statale 88 tel-fax 089826434 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Molinara (BN) Via Nocetti 37 tel-fax 0825445549 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..
www.cub.it www.cubcampania.org

     covid-19-coronavirus-Vodafone-Napoli.pdf

 

FaceBook