(dichiarazione e volantino)
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero dei Trasporti

Gruppo FSI S.p.a.
Trenitalia S.p.a.
RFI S.p.a.
Mercitalia Rail S.r.l.
Mercitalia Shunting and Terminal S.r.l.
Trenord S.r.l.
Nuovo Trasporto Viaggiatori S.P.A.
Rail Traction Company S.p.a.
Captrain Italia S.r.l.
SBB Cargo Italy S.r.l.
DB Cargo Italia S.r.l.
Rail Cargo Italia
InRail S.p.a.
Crossrail Italia S.r.l.
General Transport Service S.p.a.
Compagnia Ferroviaria Italiana S.r.l.
OceanogateItalia S.r.l.
Interporto Servizi Cargo S.r.l.
FuoriMuro Servizi portuali e ferroviari S.r.l.
Osservatorio sui conflitti sindacali nel settore dei Trasporti presso MIT
Commissione di Garanzia l.146/90
e p.c.
Agens
Asstra

OGGETTO: Proclamazione di sciopero nazionale per personale di aziende comparto ferroviario
nel giorno 8 marzo 2019

In adesione allo sciopero generale del giorno 8 marzo 2019 indetto dalle sigle SLAI COBAS, USI, COBAS, USB, USI-AIT, CUB, SGB e in proprio secondo lo stato di agitazione di comparto in essere come segue:
Con proclamazione sulle tematiche specifiche ferroviarie già oggetto di azioni di astensione alle
date 14.3.2014, 12-13.4.2014, 14-15.6.2014, 13.9.2015, 22-25.10.2015, 26-27.11.2015, 18.3.2016, 24-
25.5.2016, 23-24.6.2016, 21-24.7.2016, 29-30.9.2016, 25.11.2016, 8.3.2017, 15-16.6.2017, 26-
27.10.2017, 9-10.11.2017, 8.3.2018, 7-8.6.2018, 21-22.7.2018, 25-26.10.2018, e riassunte dalle
indizioni di stato di agitazione (rinnovato in ultimo il 17.12.18) come di seguito
1) PRIVATIZZAZIONE DEL COMPARTO FERROVIARIO
2) RINNOVO CCNL ATTIVITÀ FERROVIARIE/MOBILITÀ E CONTRATTI AZIENDALI
3) SICUREZZA DI ESERCIZ IO FERROVIARIO, SICUREZZA SUL LAVORO E DELLE LAVORAZIONI
4) RICHIESTA DI CANCELLAZIONE DELLE SANZIONI DISCIPLINARI “A PIOGGIA” IN FSI E
REINTEGRO FERROVIERI LICENZIATI
5) RINNOVO RSU E “TESTO UNICO SU RAPPRESENTANZA”, LIBERTA’ DELL’AZIONE SINDACALE
6) LEGGE FORNERO E ATTUALE INIQUO REGIME PENSIONISTICO
7) SITUAZIONE INDUSTRIALE TRENORD e NTV
8) TUTELA DEL SERVIZIO PUBBLICO su FERRO;

in considerazione aggiuntiva della scadenza contrattuale mobilità/attività ferroviarie per la quale si rivendica la vertenza già aperta con la piattaforma 2016 scaturita dalle assemblee nei

posti di lavoro ed inviata agli indirizzi datoriali in data 2.11.2016 assiema all’OS SGB;
in recepimento dell’indicazione immediata della Commissione di Garanzia prot. 3107/GEN del 19.2.2019 e in conseguente riformulazione della precedente proclamazione CUB/CUB Trasporti;
si procede alla proclamazione di sciopero nel giorno 8 marzo 2019 per tutto il personale appartenente alle aziende di trasporto ferroviario in indirizzo articolata come segue:
trasporto viaggiatori e merci:
dalle ore 0.00 alle ore 21.00 del giorno 8 marzo 2019;
lavorazioni non caratterizzate da nesso strumentale alla circolazione treni scioperano dalle 0.00 alle 23.59 del giorno 8 marzo 2019.
La presente comunicazione è trasmessa ai sensi e per gli effetti di cui all’art.2 comma 2 della legge 146/90 così come modificata dalla legge 83/2000 e accordi di settore.
Seguiranno norme tecniche di attuazione.
Roma, 23 febbraio 2019


Confederazione Unitaria di Base Trasporti
per il Coordinamento Nazionale – Antonio Amoroso
CUB Trasporti - Confederazione Unitaria di Base
Via Ponzio Cominio 56, 00175 Roma
Tel. 0676968412 - 0676960856 Fax 0676983007
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     Dichiarazione-sciopero-generale-8marzo-2019.pdf

 

                             VOLANTINO SCIOPERO DEI TRASPORTI
    FERROVIA-sciopero-8-MARZO-2019.pdf

 

FaceBook