Il corteo partirà dalle sponde del Ponte Volturno alle ore 12:30 e si muoverà verso riviera Largo Porta Napoli

 

 

Siamo in attesa di ricevere la visita di qualche politico dell’attuale maggioranza, auspicando che qualcuno si scomodi per esprimere solidarietà e vicinanza, soprattutto alle famiglie degli operatori ecologici del Comune di Capua, vista la drammatica situazione economica in cui si trovano.

Comprendiamo che il momento forse non è favorevole agli operai, perché sono troppo lontane le elezioni, ma l’invito lo rivolgiamo principalmente a quei politici, seduti tra i banchi della maggioranza, che hanno chiesto fiducia a queste famiglie, a questi lavoratori, promettendo una svolta, una risoluzione della problematica riguardante il settore rifiuti a Capua e che invece oggi invece si ritrovano ancora in grande difficoltà, elemosinando un aiuto concreto alla stessa Politica.

Per questa ragione abbiamo scelto di manifestare nella giornata simbolo per i lavoratori, perché riteniamo che mai come oggi serva lottare per riappropriarsi della dignità che stanno tentando di togliere ai lavoratori di Capua e con orgoglio scendere di nuovo in piazza per protestare.

Il corteo partirà dalle sponde del Ponte Volturno alle ore 12:30 e si muoverà verso riviera Largo Porta Napoli, sarà osservata una sosta di fronte al Comune per protestare simbolicamente contro un’amministrazione latitante, a tutt’oggi, sorda ai richiami degli operai e delle loro famiglie.

Giovedì prossimo si terrà una seconda assemblea, nelle prime ore del mattino, per definire gli ultimi dettagli.

Teverola 23.04.18
FLAICA CUB
CASERTA


Comunicato Stampa Capua corteo 1° maggio

 

FaceBook