Foto dall ambasciata francese 11.4.2019, Roma: sotto un acquazzone che ci affogava distribuiti volantini  in italiano, francese, inglese e spagnolo. Ciao

Napoli iniziativa davanti al Consolato Francese.

La CUB Pensionati scende in piazza, in corrispondenza delle mobilitazioni dei pensionati francesi 11 aprile di quelli spagnoli il13 aprile – e di quelli brasiliani, che reagiscono contro le modifiche peggiorative introdotte nei loro sistemi pensionistici pubblici.

Nel confronto internazionale con le sigle del sindacalismo di base è emerso che l’attacco ai sistemi pensionistici è presente in tutti i Paesi, perché comune è la politica di repressione dei diritti di chi lavora e di chi è in pensione. La risposta, perciò, deve essere a livello internazionale, collegando le piattaforme rivendicative e le lotte.

Per questa ragione saremo in piazza il giorno 11, con il nostro presidio, per poi proseguire in iniziative comuni di lotta.
I pensionati non debbono essere un bancomat ai quali ogni governo ricorre quando deve fare cassa.

Basta con la vergognosa mistificazione che descrive i pensionati come categoria privilegiata a scapito delle giovani generazioni: la pensione dignitosa è un diritto non un privilegio.
La 
disoccupazione, la precarietà, il taglio dei salari e dei diritti danneggiano il presente e il futuro delle giovani generazioni, non certo i pensionati.

Ma quale conflitto generazionale, la lotta non può che essere comune per la redistribuzione dei redditi e dei diritti.

CUB Pensionati
di Roma e Provincia
Via Ponzio Cominio, 56 - 00175 – Roma
Tel.0676960856-fax-0676983007
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.cubregionelazio.it

 Roma, 3 aprile ’19

        Scarica il volantino PENSIONI in pdf 

 

Foto riunione organizzativa 

 

FaceBook