REINTEGRATE NEL LORO RUOLO LE 2 RSU CHE ESSELUNGA NON VOLEVA RICONOSCERE 

IL GIUDICE DEL LAVORO DEL TRIBUNALE DI BUSTO ARSIZIO ACCOGLIE INTEGRALMENTE IL RICORSO DELLE 2 RAPPRESENTANTI SINDACALI PASSATE ALLA FLAICA - CUB


Nel negozio di Olgiate Olona (Va), due RSU, stanche di accettare il peggioramento e la continua svendita dei diritti da parte dei sindacati collaborazionisti, insieme a numerosi lavoratori, hanno aderito alla Flaica Uniti – CUB proprio in occasione dell’ennesimo accordo peggiorativo sulle domeniche.
Esselunga, a quel punto ha arbitrariamente deciso la loro decadenza dal ruolo di RSU e quindi da tutte le agibilità previste, con la conseguenza che le stesse rappresentanti sindacali sono dovute ricorrere al Giudice del Lavoro.


Con la sentenza dei giorni scorsi, il Giudice Dr.ssa Fumagalli, oltre a ribadire che la Corte di Cassazione, ha espressamente sancito che “…i lavoratori una volta eletti, non sono più legati al sindacato nelle cui liste si sono presentati alle elezioni ma fondano la loro carica sul voto, universale e segreto, dell’intera collettività dei dipendenti aziendali…” ha inoltre rilevato che le due delegate hanno fornito ampia dimostrazione da parte di numerosi lavoratori che con la loro sottoscrizione hanno confermato la loro piena fiducia alle loro rappresentanti che si sono iscritte ad un nuovo sindacato (Flaica Uniti –CUB) ed ha quindi ORDINATO a Esselunga “ di considerare” le lavoratrici “quali RSU dell’unità produttiva di Olgiate Olona tuttora in carica, con conseguente riconoscimento delle prerogative sindacali di legge.”


LA DETERMINAZIONE E LA TENACIA DELLE DUE RSU E DEI LAVORATORI CHE LE HANNO SOSTENUTE, HA PERMESSO QUESTO IMPORTANTE RISULTATO CONTRO LA PREPOTENZA AZIENDALE!
Flaica Uniti-CUB Varese – via Pasubio, 8 - Gallarate
Tel 0331/076413- Fax 0331/1832254 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Share this post
FaceBook