La CUB (Confederazione Unitaria di Base) provinciale di Caltanissetta, del "Forum Regionale Acqua e Beni Comuni della Sicilia" e del Comitato No MUOS Regionale, parteciper alla grande Manifestazione Nazionale che si terr sabato 28 settembre 2013 a Palermo, con inizio alle ore 15,00 e concentramento a Piazza Politeama.

Manifestazione di protesta per lo smantellamento delle 46 antenne gi attive dentro la sughereta di Niscemi e per il blocco definitivo dei lavori di installazione delle tre megaparabole del MUOS e contro tutti i progetti di guerra che vedono la Sicilia sfruttata come "Portaerei nel Mediterraneo", terminologia usata con soddisfazione dal Ministro della Difesa Mauro.

Da queste civili rivendicazioni si basa la manifestazione nazionale di sabato prossimo a Palermo che vedr la presenza di numerosi comitati cittadini provenienti da tutta la Sicilia e da molte parti della penisola.

La revoca della revoca delle autorizzazioni da parte del Governatore Crocetta non ha stupito per nulla i Comitati No MUOS, era prevedibile tale atteggiamento, la mossa di Crocetta, che ha anticipato di poche ore la sentenza che il Consiglio di Giustizia Amministrativa emanata il 25 luglio scorso, dopo che il TAR aveva dato ragione il 9 luglio alle motivazioni della revoca delle autorizzazioni date a sorpresa a suo tempo dall'ex presidente Lombardo.

Proprio l'atto di revoca di Crocetta è al centro della nuova offensiva legale dei team di avvocati che seguono i movimenti e i comitati No MUOS. E le nuove iniziative di lotta e protesta nascono dall'insofferenza e dal malcontento per l'atteggiamento delle istituzioni che hanno finora affrontato il tema, con contraddizioni e incoerenze negli atti che si sono succeduti. Anche il modo con cui l'Istituto Superiore della Sanità ha trattato la tematica della salubrit dell'impianto lascia insoddisfatti i comitati: nessuno studio valido per durata temporale, con poche e saltuarie rilevazioni e provvidenziali fughe di notizie, estrapolate da contesti più problematici, utilizzate in modo improprio e mediatico. Eppure, l'ISS ha reso noto che la relazione non può essere utilizzata a fini autorizzativi e che particolare attenzione dovrebbe essere rivolta ai più giovani la cui salute va monitorata in base ai fattori di rischio presenti nel territorio di Niscemi e dell'intero comprensorio che vede gi la presenza di altri fattori di rischio come il Petrolchimico di Gela. Ma anche i venti di guerra sul Mediterraneo, l'utilizzo del MUOS e delle antenne per le guerre, le basi con testate nucleari presenti in Sicilia e le decine di droni, aerei senza pilota, che gi partono da Sigonella sono elementi di grande preoccupazione per la continua e manifesta militarizzazione della Sicilia.

La CUB è per un futuro di pace e di sviluppo, oggi obbiettivi compromessi, e sottratti ai popoli del mare mediterraneo, per una Sicilia isola di cultura in un mare di concordia e solidariet , La CUB No MUOS di Caltanissetta invita TUTTI ad essere presenti alla manifestazione di sabato 28 settembre.

Per adesioni 328.3682259

Lorenzo Petix (Coord. Prov. CUB C.ssetta)

Confederazione Unitaria di Base 

Federazione  Provinciale  di

C A L T A N I S S E T T A

http://cubcaltanissetta.wordpress.com/

3283682259 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Indirizzo corrispondenza  postale

Via Luigi Russo, 37 (93100) Caltanissetta 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook