7687.gif"Pari Opportunità": martedì 6 febbraio 2007 a Milano, la CUB promuove una riunione a livello regionale per discutere della esperienza IPC Faip

La CUB promuove una riunione a livello regionale
martedì 6 febbraio 2007 dalle ore 14,00 alle ore 18,00
presso la sede Regionale di via Mossotti 1 a Milano (MM3 Zara o filovia 90-91)
aperta a lavoratrici e lavoratori, delegate e delegati e ad altre realtà sindacali per discutere della esperienza IPC Faip delle difficoltà che abbiamo incontrato e dei risultati raggiunti, delle leggi esistenti e di come farle rispettare e del ruolo possibile delle strutture sindacali aziendali, dei sindacati, delle istituzioni e delle rappresentanze politiche e sociali.
Porteranno il loro contributo:
Raffaella e la sua avvocata Chiara Tomasetti,
Carmine Fioretti e Angelo Pedrini CUB,  
Velia Addonizio (supplente Consigliera di Parità di Milano),
Silvia Comolli (avvocata)
Monica Lanfranco direttrice rivista Marea
Nella riunione verranno presentate altre esperienze di donne lavoratrici che hanno avuto difficoltà ad utilizzare appieno le leggi che prevedono la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.
Verranno analizzate le evoluzioni delle diverse leggi sulla pari opportunità, sulle azioni positive, congedi parentali e conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.
Verrà presentato sinteticamente il nuovo codice delle pari opportunità emanato nel 2006 e la proposta Europea del “2007 anno Europeo contro la discriminazione”.
Avvieremo con questo primo incontro un confronto sui casi concreti e le possibili azioni per rafforzare la Possibilità à di migliorare la realtà e le condizioni di lavoro  con l’obiettivo di creare un gruppo di lavoro stabile che possa essere da punto di riferimento per chi ne ha bisogno.
Siete caldamente invitati/e a partecipare e far conoscere la iniziativa.
All’inizio dei lavori verrà presentato un video testimonianza sulla vicenda di Raffaella (che potete visionare sui siti di: www.mareaonline.it - www.arcoiris.it www.senzamedia.it )

FaceBook