Ne parlano per il 2018 e per il futuro Massimo Pasquini, Marcelo Amendola e Walter Montagnoli 

 

 

FaceBook