MOROSITÀ’ ARRETRATA USATA COME CLAVA PER FARE ANDARE A CHIEDERE SOLDI CON PRESTITO PER PAGARE LA MOROSITÀ VECCHIA. AFFARI D’ORO PER LA CAMORRA. USURA! GRAZIE A TE PULCINELLA SERVO DI 2 PADRONI.
UNA NUOVA CAMPAGNA DELL’UNIONE INQUILINI CONTRO LA POVERTÀ’,


IL DISAGIO SOCIALE E ABITATIVO.
COUNT DOWN ASSESSORE AL PATRIMONIO OGGI 30 LUGLIO 2016 – E’ il 865 GIORNO DI INDIGNAZIONE CONTRO LA MISERIA ECONOMICA CONSIDERATA UNA COLPA. ”
DIRETTAMENTE IN DECADENZA DAL TITOLO DI ASSEGNATARIO DI ALLOGGIO POPOLARE SENZA ISTRUTTORIA DEI SERVIZI SOCIALI TERRITORIALI CHE DEVONO- PER LEGGE- ACCERTATE IL DISAGIO SOCIO ECONOMICO E AMBIENTALE DEL NUCLEO FAMILIARE E NON LO FANNO E NONOSTANTE CIO’ DAL COMUNE PARTONO CENTINAIA DI DISPOSIZIONI DIRIGENZIALI DI DECADENZA.
DAL TITOLO DI ASSEGNATARIO DI ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA.
 L’IACP CHIEDE E IL COMUNE DISPONE.
TUTTI ABUSIVI E IMMEDIATAMENTE DA SFRATTARE.
CRESCE IL DISAGIO E IL BISOGNO ABITATIVO.
L’ASSESSORE AL PATRIMONIO IN PIENA CAMPAGNA ELETTORALE COSA DICE? MANDIAMO IN STRADA MIGLIAIA DI FAMIGLIE COLPEVOLI DI VIVERE IN MISERIA ECONOMICA E SOCIALE?
PERCHE’ IL DISAGIO NON VIENE ATTESTATO? PERCHE’ NON VENGONO FATTE LE ISTRUTTORIE DEL CASO?
QUALE COMMISSIONI ISTITUITA PRESSO IL COMUNE DECIDE CHE E’ LEGITTIMO UN PROVVEDIMENTO COSI’ GRAVE COME TOGLIERE LA CASA A CITTADINI INDIGENTI SENZA CHE I SERVIZI SOCIALI RELAZIONANO SUI SINGOLI CASI?
 IN ASSENZA DI ATTESTAZIONE E’ LEGITTIMO TOGLIERE UN DIRITTO, UN TITOLO? LA MISERIA – ASSESSORE – E’ UNA COLPA? PERCHE’ NON MANDI A FARE GLI ACCERTAMENTI COME TI IMPONE LA LEGGE? “

Napoli 30 luglio 2016

UNIONE INQUILINI
by cubcampania.org

Share this post
FaceBook