Presidio in Piazza della Scala

Venerd  7 dicembre ore 15,00

La Cub ha chiesto un incontro con il Presidente del Consiglio Monti per dirgli di non prenderci per i fondelli; ultimamente ha deciso tagli alla sanità pubblica e contemporaneamente stanziato 10,5 MLD alle banche spagnole (7 MLD) e al   Monte dei Paschi di Siena (3,5 MLD).

Venerdì urleremo tutta la nostra rabbia contro Monti e il governo dei falsi tecnici che non sono altro che lultimo travestimento del sistema capitalistico per scaricare sui ceti popolari i costi della crisi.

Monti: non prenderci per i fondelli. La crisi figlia del modello di sviluppo fondato sui valori e gli interessi del capitale e non frutto dellingordigia dei pensionati, degli scarsi salari e tutele dei lavoratori, dei giovani senza un lavoro o degli ammalati.

E falso che il debito pubblico dovuto alle pensioni, alla sanit, al diritto allo studio ecc.

Per aumentare i posti di lavoro salvaguardare lo stato sociale e ridurre il debito i soldi li devi prendere da chi pu pagare introducendo una patrimoniale sui grandi patrimoni, con la vendita dei lingotti doro della Banca dItalia (100 MLD di );. La moratoria sugli interessi sul debito, con la cancellazione dellacquisto dei caccia bombardieri F 35 (16 MLD di ) e eliminando le spese militari, con una efficace lotta allevasione fiscale, alla corruzione, al lavoro nero, agli infortuni (400 MLD di  annui).

Inoltre vanno eliminati i ticket; potenziata la sanità e la scuola pubblica, tutti i lavoratori espulsi dallazienda a vario titolo, oggi senza lavoro e senza pensione devono mantenere le regole in vigore prima della riforma Fornero.
Va tagliata la spesa pubblica per le inutili grandi opere; assicurando parit di diritti per i migranti; diritto allasilo ai rifugiati; cittadinanza per i nati in Italia, il permesso di soggiorno per chi perde o ha un lavoro o denuncia il lavoro in nero;. Attuando accordi bilaterali con tutti gli stati per lunificazione dei contributi pensionistici.

Noi rivendichiamo, con la lotta. un modello di sviluppo ecosostenibile fondato sui beni comuni, la ridistribuzione del reddito, il diritto al lavoro, alla salute, allo studio e alla casa.

Milano 2012

Prendi il volantino da distribuire .zip

www.cub.it - e mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook